Simboli ASCII e non solo

CC: https://flic.kr/p/Xk7VFq
Please wait...

Un codice ASCII è una codifica dei caratteri a 8 bit (256 combinazioni) che comprende un layout standard inglese e molti altri caratteri che di solito non sarebbero stampabili da una stampante (del 1990) come ¶ oppure ♣.

Ormai questa codifica è stata rimpiazzata dal UTF, che ha un range di rappresentazione che va da 8 bit fino a 32 bit (4.294.967.296 combinazioni)

La possibilità di rappresentare così tanti caratteri sta nel fatto che l’ UTF-32 contiene ogni lettera di ogni lingua, ed è in continuo aggiornamento, poiché anche se contiene tutte le lettere, non ha ancora raggiunto la sua massima capienza.

Per questo motivo, molte “zone” di questa codifica sono tuttora inutilizzate.

Molti non sanno che ogni Emoji che ogni giorno vengono inviate su Facebook, Instagram, Twitter, non sono altro che codici UTF.

La lista ufficiale è disponibile qui: https://unicode.org/emoji/charts/full-emoji-list.html

Foto: https://flic.kr/p/Xk7VFq
CC: https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/

Please wait...

Be the first to comment

Leave a comment