Google reCAPTCHA v3

Please wait...

Da qualche giorno è uscito il nuovo sistema di sicurezza Google reCAPTCHA versione 3, ma cosa offre?

Prima di iniziare ecco il video di lancio della nuova versione di reCAPTCHA.

In molti avranno visto il noto “Non sono un robot” e in moltissimi lo avranno risolto con successo, per chi ancora non comprende il mondo che nasconde quella piccola casella, ecco una semplice spiegazione:

Ogni qual volta voi o un utente inizia a risolvere il CAPTCHA, Google analizza vari movimenti del mouse, le informazioni del browser, il vostro IP e altre informazioni nascoste.

Se Google ritiene non accurate le informazioni, vi mostra un puzzle del tipo “Clicca tutte le immagini con le strisce pedonali” o anche “Clicca tutte le facciate dei negozi” e molte altre.

 

Cosa cambia dalla versione 2 alla versione 3?

Prima di tutto la versione 3 agisce di sfondo, controlla le azioni fatte dagli utenti, in che pagina vanno, che azioni fanno e simili.

Ad ogni azione, il CAPTCHA associa un punteggio, più il punteggio è alto più si è “umani”.

Con questo ranking il CAPTCHA filtrerà/annullerà eventuali azioni fatte da utenti con ranking basso.

 

Vedremo come si svilupperà questa nuova tecnica.

Please wait...

Be the first to comment

Leave a comment