Site icon alessandrobasi

Più potente di un lupo più intelligente di una RAM, Wolfram

Wolfram nasce nel 1988 con il loro primo software “Wolfram Mathematica”, un misto tra Word (di Office) e tutta la conoscenza del mondo e di Internet.

Con il tempo e il buon sviluppo, questa app è diventata un software potente capace di trovare tutte le informazioni necessarie per ogni argomento esistente.

Ottima per scrivere relazioni, tesi e tesine, non solo, è possibile creare grafici di statistica, probabilità di informazioni reali prese dai database.

A tutte le cose belle c’è un ma

Il programma è a pagamento, ma per quello che fa e per le sue potenzialità è più che accettabile.

Tuttavia hanno rilasciato una versione più “Lite” di Wolfram, Wolfram|Alpha

Wolfram|Alpha

Cosa cambia da Wolfram Mathematica a Wolfram|Alpha?

Wolfram|Alpha è pensato per ottenere più informazioni possibili per soddisfare la ricerca dell’utente.

Tuttavia la versione Alpha è perlopiù gratuita e si può consultare dal sito web: wolframalpha.com

Gran parte delle risorse sono accessibili, ma altre, come i passaggi di risoluzione di problemi matematici, input di dati migliorato sono a pagamento.

L’account pro costa per gli studenti 5 euro al mese.

Esiste la versione mobile di Wolfram|Alpha e costa poco più di 3€ ma dà accesso anche ad alcune funzioni premium e non serve nessuna sottoscrizione, bisogna pagare solo i 3 euro iniziali e poi si ha accesso alle funzionalità.

L’app in se è molto semplice, è quello che c’è dietro che è spettacolare

Ecco due schermate di esempio su cosa e quante informazioni riesce a ricavare Wolfram.

Exit mobile version